timbro_ico_home

COPIA CONFORME

Timbro Digitale

Come inviare una Raccomandata online senza farsi contestare il contenuto e la firma!

 Hai anche tu il seguente problema ?

Il destinatario di una Raccomandata ha la possibilità di affermare di non aver ricevuto quel dato documento, o affermare di aver ricevuto una busta vuota o un atto diverso da quello che il mittente sostiene di aver notificato. Come saprai l’onere della prova spetta al mittente ( Cass. sent. n. 2625/15 dell’11.02.2015. e n.10021/2005). I rimedi finora utilizzati per evitare di incorrere in problemi di questo tipo sono; quello di usare la PEC che però NON offre la prova legale sul contenuto degli allegati. Oppure fare una Raccomandata senza busta (piego alla francese). E’ una pratica questa estremamente macchinosa che limita il numero di fogli e costosa perché l’assenza della busta e la contemporanea presenza di scotch o spillette ai lati, fa si che l’addetto allo sportello ce la consideri fuori standard e applica una maggiorazione della tariffa

Clicca&Posta utilizza la tecnologia SecurePaper del timbro digitale ed è l’unico sistema postale online che ti consente di ottenere anche la certificazione del contenuto della Raccomandata, oltre alle classiche garanzie ottenute per l’avvenuta data di spedizione e ricezione della cartolina di ritorno.

Con Clicca&Posta inoltre puoi inviare per Raccomandata anche documenti firmati digitalmente e, contrariamente a quanto avviene con l’invio di una PEC o con altri sistemi di posta online che non usano il timbro digitale, conservano il loro valore legale anche quando vengono stampati su carta !

“Un documento digitale stampato con Timbro Digitale su un supporto cartaceo assume piena validità legale ed è a tutti gli effetti di legge una COPIA CONFORME all’originale informatico inviato online e conservato a norma.”

 Clicca&Posta è l’unico sistema che ti consente di inviare una Raccomandata online senza farti contestare il contenuto, la data e la firma digitale! 

Hai la massima garanzia legale e questi vantaggi UNICI

~

PUOI certificare anche il contenuto della Raccomandata, anziché solamente l’avvenuta spedizione e ricezione

PUOI contare su un Valore Legale superiore a quello della Raccomandata Tradizionale

PUOI ,contrariamente alla PEC, inviare anche una Raccomandata con documenti firmati digitalmente da te conservandone la Validità Legale anche quando sono stampati 

PUOI inserire la Data Certa sui documenti spediti per raccomandata apponendo una una marca temporale digitale che, grazie al timbro digitale, conserva la sua Validità Legale anche su carta

Documento-di-prova-con-Timbro-Digitale-1

Nessun altro operatore può garantirti un così alto Valore Legale per Raccomandate inviate con un sistema di posta online

conforme_ico_105

Conformità Legale

I documenti spediti con l’opzione TIMBRO DIGITALE sono a tutti gli effetti di legge DOCUMENTI CONFORMI ALL’ORIGINALE

clicca-e-posta-raccomandate-telegrammi-ordinaria-prioritaria-servizavalore--06

Valore LEGALE

Hai la CERTIFICAZIONE DEL CONTENUTO sia della Raccomandata che della Prioritaria con VALORE LEGALE VALIDO IN GIUDIZIO

firma_ico_105

Firma Digitale

Puoi firmare Digitalmente i documenti con la tua SMART CARD e beneficiare del suo maggior Valore Legale rispetto alla firma autografa

CLICCA QUI PER AVERE ANCHE TU IL TIMBRO DIGITALE

REGISTRA GRATUITAMENTE IL TUO ACCOUNT BUSINESS PER AVERLO

Il Timbro Digitale è una tecnologia brevettata usata da anni anche da importanti enti pubblici quali: INAIL, INPS, RAI, MEF, CORTE DEI CONTI, Gazzetta Ufficiale, DURC, che solo noi possiamo utilizzare in esclusiva per questo tipo di servizio postale.

Inserendo il Timbro Digitale sui documenti in uscita da Clicca&Posta, il corrispondente cartaceo inviato per posta Raccomandata o Ordinaria, conserva la stessa Validità Legale e Probatoria del documento digitale originale che resterà archiviato a norma sui server. Il documento timbrato digitalmente con il contrassegno elettronico SecurePaper e spedito da Clicca&Posta è a tutti gli effetti di legge una copia cartacea conforme che consente la verifica della corrispondenza con l’originale elettronico, così come disposto dal DPCM 13 del Novembre 2014

Se hai la necessità di inviare documenti firmati in originale potrai farlo elettronicamente allegando file in formato P7m o Pades, ovvero il formato ottenuto quando firmi digitalmente un qualsiasi documento con la tua chiavetta di firma elettronica abituale.

Inoltre se vuoi garantirti ulteriormente la possibilità di poter dimostrare in un eventuale contenzioso le caratteristiche di originalità ed unovicità che il documento che hai spedito per raccomandata hai la possibilità di richiedere la marcatura temporale del documento

I documenti firmati digitalmente hanno maggior valore probatorio rispetto a quelli firmati di pugno in quanto l’onere di disconoscerne l’originalità è esattamente l’opposto.  

schema_invio_timbrodigitale

Il servizio di Timbro Digitale è fruibile da portale web come tutti gli altri servizi Clicca&Posta. Basta quindi un qualsiasi browser internet aggiornato. La decisione se apporre o meno il Timbro Digitale sui documenti da spedire presa dall’utente di volta in volta in base alle sue necessità selezionando l’opzione ‘Timbro Digitale  E’ possibile allegare sia documenti firmati digitalmente che marcati temporalmente.

Tutte le pagine del documento sono:

  • Archiviate a norma elettronicamente in originale in modalità digitale
  • Firmate automaticamente in digitale dal servizio SecurePaper con una firma qualificata di ‘servizio’
  • Stampate nella forma cartacea contenente il glifo del Timbro Digitale (codice bidimensionale brevettato), imbustate e postalizzate per posta prioritaria o raccomandata con Poste Italiane

Il Destinatario che riceve una Raccomandata inviata con Clicca&Posta e consegnata da Poste Italiane non può contestarne il contenuto ma, qualora lo facesse, grazie al Timbro Digitale inserito automaticamente su ogni pagina, il Mittente ha la possibilità di provare ciò che afferma di aver inviato nella busta in tutte le sedi opportune e in tutti i gradi di giudizio perché la verifica dell´eventuale alterazione è semplicissima, sicura, a norma, e può farla chiunque utilizzando l’apposita APP gratuita HONOS

 

Clicca-e-Posta-e-Honos

Honos è un QR Code Reader gratuito per leggere i codici generati con la tecnologia SecurePaper. I codici generati con questa tecnologia sono sicuri e sostituiscono a tutti gli effetti di legge le copie conformi. Dopo la lettura viene visualizzato il documento informatico originale che hai inviato per Raccomandata e puoi scaricarlo o condividerlo per verificarlo con strumenti informatici. Honos non decodifica altri tipi di QR Code non sicuri o generati tramite altre tecnologie.

apple google

Comparazione con altri servizi di spedizione documenti

CONTESTO NORMATIVO

La normativa che riguarda il Timbro Digitale fa riferimento a quanto disposto nel CAD nell’articolo 23-ter, comma 5 del vigente Codice dell’Amministrazione Digitale, Decreto Legislativo 7 marzo che recita:

“Sulle copie analogiche di documenti amministrativi informatici può essere apposto a stampa un contrassegno, sulla base dei criteri definiti con linee guida dell’Agenzia per l’Italia digitale, tramite il quale è possibile ottenere il documento informatico, ovveroverificare la corrispondenza allo stesso della copia analogica. Il contrassegno apposto ai sensi del primo periodo sostituisce a tutti gli effetti di legge la sottoscrizione autografa e non può essere richiesta la produzione di altra copia analogica con sottoscrizione autografa del medesimo documento informatico. I programmi software eventualmente necessari alla verifica sono di libera e gratuita disponibilità.”

Nella Circolare n. 62 del 30 aprile 2013 ‘Linee guida per il contrassegno generato elettronicamente ai sensi dell’articolo 23-ter, comma 5 del CAD‘ emanata dall’Agenzia per l’Italia Digitale, si dettano le linee guida per l’applicabilità anche della tecnologia del Timbro Digitale e viene indicato chiaramente che “L’azione del Governo, in linea con i principi espressi dall’Agenda Digitale Italiana, indirizza le pubbliche amministrazioni verso l’attuazione della digitalizzazione e semplificazione delle procedure amministrative. Nel rispetto dei tempi previsti dalle suddette disposizioni, l’obiettivo delle pubbliche amministrazioni sarà di limitare l’utilizzo dei documenti cartacei a specifiche esigenze non informatizzabili o a particolari contesti in cui tali documenti, almeno per un periodo transitorio, dovranno coesistere con i documenti informatici. Il contrassegno generato elettronicamente è finalizzato a facilitare tale coesistenza e si affianca alle altre iniziative avviate dalla pubblica amministrazione tendenti ad un progressivo processo di dematerializzazione dell’intero sistema di gestione documentale.”.

Potrebbe sembrare che l’applicazione di tale tecnologia sia indirizzata unicamente alla Pubblica Amministrazione ma, sempre nelle Linee Guida dell’AgID, successivamente si fa riferimento chiaramente al mondo dei privati con ” Le presenti Linee guida si applicano ai soggetti di cui all’articolo 2, commi 2 e 3, del Codice e possono inoltre costituire un riferimento per i soggetti privati nell’ambito dei processi documentali che prevedono la gestione cartacea di documenti informatici“.

CLICCA QUI PER AVERE ANCHE TU IL TIMBRO DIGITALE

REGISTRA GRATUITAMENTE IL TUO ACCOUNT BUSINESS PER AVERLO

Con la nostra formula Ricaricabile risparmi fino al 40% !